Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.ottoborghicostadeicedri.it/htdocs/administrator/components/com_sh404sef/sh404sef.class.php on line 421

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.ottoborghicostadeicedri.it/htdocs/administrator/components/com_sh404sef/sh404sef.class.php on line 421
Viaggio nella Costa dei Cedri
  • LA COSTA DEI CEDRI,
    LA COSTA DEI CEDRI,

    il connubio perfetto fra mare, coline e montagne, offre ai visitatori itinerari del tutto straordinari.

  • LA COSTA DEI CEDRI,
    LA COSTA DEI CEDRI,

    il connubio perfetto fra mare, coline e montagne, offre ai visitatori itinerari del tutto straordinari.

  • LA COSTA DEI CEDRI,
    LA COSTA DEI CEDRI,

    il connubio perfetto fra mare, coline e montagne, offre ai visitatori itinerari del tutto straordinari.

Tu sei qui:

 

Calendario Eventi

 ◄◄  ◄  ►►  ► 
AGOSTO 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Galleria Fotografica Ottoborghi

Galleria Video Ottoborghi

Itinerari

Un viaggio nella Costa dei Cedri

rivieardeicedriComprende 8 Comuni (31.318 abitanti) di straordinaria attrattiva. Porta Marittima Tirrenica del Parco Nazionale del Pollino, con il Porto di Belvedere Marittimo funzionante e quello di Diamante in via di completamento, ne rappresenta al meglio la peculiarità paesaggistica principale: la sua trasformazione da mare a monti e viceversa. I territori offrono una serie di attrattori materiali ed immateriali di vario livello che costituiscono un importante fattore di richiamo per i flussi turistici, ben integrandosi all’interno di un’ “offerta territoriale” più ampia legata alla rete degli attrattori turistici del resto della Calabria e del Mezzogiorno d’Italia.

La notorietà dell’ambito per l’esistente turismo balneare e non solo, si sposa con la particolarità dei fondali della costiera (specie in prossimità dell’Isola di Cirella/Area SIC del Parco Regionale Marino Riviera dei Cedri), con il suo essere associata all’agrume che contrassegna l’identità della Riviera, e con l’essere parte integrante e sostanziale del Parco Nazionale del Pollino. E’ meta turistica rinomata e, nell’entroterra, meta di molti visitatori, anche stranieri. Possiede, nella costiera, una forte concentrazione di strutture di ricezione e ristorative con offerta diversificata che contribuisce ampiamente, nel più allargato contesto territoriale “RIVIERA DEI CEDRI”, a superare il 10% dei flussi turistici Regionali. In questo ambito, particolarmente interessante ed attrattivo è il complesso delle attività sportive praticabili lungo il limitrofo torrente Lao (es. torrentismo, canyoning, rafting, canoa), che negli anni recenti ha messo in luce un significativo potenziale di sviluppo turistico, ma anche le arrampicate e le escursioni (trekking ed arrampicate) offerti agli amanti della montagna nei monti di Grisolia (Pantanelli) e Belvedere Marittimo (Mula) dove una serie di aree di sosta e pic nic completano la proposta escursionistica.

A contorno degli elementi paesaggistici massimamente riconducibili alle risorse costiere, il territorio include differenti elementi di attrazione storico-culturale quali, in particolare:

 

  • il Parco Archeologico ed Antiquarium di LAOS (35 ettari);
  • la Città Antica, il Mausoleo Romano e l’Antiquarium di Cirella;
  • il Castello Aragonese ed il Convento di San Daniele custode di alcune delle reliquie di San Valentino a Belvedere Marittimo;
  • la grotta di San Ciriaco Abate, caposaldo dei sentieri della fede, a Buonvicino;
  • il Castello del Principe a Sangineto;
  • il museo a cielo aperto costituito da più di 150 murales a Diamante;

 

e, più in generale, fortificazioni costiere, siti rupestri, borghi medievali, testimonianze dell’epoca Magno Greca e del periodo feudale.